Una scuola con più occhi

Con il numero “zero”, in programma sabato 19 novembre dalle ore 10 alle ore 11, nella sede centrale dell’IIS Cestari-Righi di Chioggia,
è partita la trasmissione radiofonica “Più Occhi” che andrà in onda su Radio Clodia un sabato al mese fino ad aprile.
Dopo la fortunata trasmissione radiofonica “Pin’Occhio”, “guidata” da Pino Penzo, si riparte dunque con un nuovo progetto: “Una Scuola con Più Occhi”, un programma che è completamente gestito dai giovani studenti delle 3^, 4^ 5^
degli Istituti Superiori “Cestari” e “Righi”, che avranno l’opportunità di proporre il loro punto di vista sulla città e sul loro futuro.
Non manca la collaborazione di tutti i conduttori di Pin’Occhio, Più Occhi e di tutto lo staff di Radio Clodia e Chioggia Web TV, che hanno incoraggiato e sostenuto questa nuova opportunità che intende rivolgersi a tutta la città ma in particolare alle nuove generazioni.
Questa iniziativa si pone l’ambizioso obiettivo di mostrare la realtà cittadina con occhi diversi, passando dalla cultura locale al rispetto dell’ambiente e delle tradizioni ma soprattutto alle molte questioni
connesse agli interessi dei giovani alla ricerca del lavoro, di spazi sociali culturali e sportivi, attraverso la capacità di ascolto, di un confronto attivo e di dialogo con tutti, con occhi puntati a nuove idee e proposte.

di Pino Penzo

Other Videos

Ospiti della trasmissione Giancarlo Vianello, Presidente Provinciale di Pallavolo, Isabella Penzo, Assessore allo Sport, Giampiero Conte, atleta del Triatlhon e Franco Camuffo, docente del Cestari.

Quarto appuntamento con la trasmissione radiofonica "Una Scuola con Più Occhi" sabato 25 febbraio 2017 in diretta radio e streaming dall’Aula Magna dell’Itis Righi di Chioggia.

Terzo appuntamento con “Una Scuola con Più Occhi”.

Una Scuola con più occhi": studenti in radio. Sabato 17 dicembre in diretta dall'Istituto Superiore "Righi" puntata dal titolo: "quanto è arte Chioggia?".