Nave da crociera Berlin nel porto di Chioggia

Tre fischi lunghi ne hanno annunciato l’approdo sulla banchina dell’Isola dei Saloni a Chioggia. Alle otto e mezza di mattina, la prima nave da crociera ha inaugurato il nuovo terminal passeggeri del porto di Chioggia.

La Fti Berlin, questo il nome della nave, aveva a bordo 400 passeggeri tedeschi e austriaci, di ritorno da un tour nel Mediterraneo e altrettanti se ne sono imbarcati nel pomeriggio Sulla banchina c’erano il sindaco di Chioggia, Giuseppe Casson, i dirigenti e gli operatori dell’Azienda Speciale Porto, i consiglieri regionali, Tesserin e Tiozzo, i rappresentanti sindacali ed è sceso, infine, anche il comandante della nave. Che sia l’inizio di una lunga scia di arrivi e partenze, se lo sono augurato tutti. E ciascuno per il suo ruolo ha pronunciato anche l’impegno a sostenere quest’impresa. Che può tradursi per la città nell’occupazione di un centinaio di persone e in un indotto pieno di prospettive.

di Alessandra Lionello

 

{auto screenmode="coverlay" width="550" height="310" usefullscreen="true"}ser_naveberlin2012.xml{/auto}