“Baby Mose”, Cuccioletta: «Un plauso alla pazienza dei cittadini»

Il “baby Mose”, pur da completare, funziona. Chioggia si prepara a vivere il suo primo inverno al riparo dalle acque alte. Giovedì 25 novembre,

i commercianti donano una Madonna votiva e gli artigiani un quadro a Patrizio Cuccioletta, presidente del Magistrato alle Acque, in città per un sopralluogo ai cantieri. Con l'ingegner Cuccioletta e con il sindaco Romano Tiozzo, facciamo il punto della situazione sulle opere di Salvaguardia.

di Enrico Bellinelli

 

{auto screenmode="coverlay" width="550" height="310" usefullscreen="true"}ser_conferenzababymose2010.xml{/auto}