Massimo Bonaldo

Vivere viaggiando si può. Anzi, a sentir lui, si deve! Massimo Bonaldo, vent’anni di attività nella comunicazione, da qualche anno ha mollato tutto e ha scelto il mare.

Perché niente paga una traversata oceanica e la possibilità di inventarsi una vita nuova in ogni porto. La sua, sia chiaro, non è un’avventura ma una scelta di vita: s’imbarca al bisogno su grandi barche a vela e vive alla pari, facendo l’uomo di bordo e sbrigando tutto quel che la vita di mare richiede. Quel che gli serve è solo quel tanto che basta per pagarsi l’aereo che lo porta nei mari del sud dove lo attendono le barche oppure, ogni tanto, nella sua Chioggia. Che è pure un’isola deliziosa, il cui profilo di lontano emana ogni volta un fascino che vale la pena del ritorno.

di Alessandra Lionello