Pierluca Donin

Pierluca Donin è un uomo dalle mille giacche. Ora è direttore di Arteven, ora è regista, ora produttore, ora anche assessore. Alla cultura, ovviamente, e agli spettacoli, che possono contare in realtà su un budget davvero magro…

Qualcuno, scherzando, lo chiama ‘assessore senza portafoglio’ perché i denari che servivano a completare il teatro si fatica a sbloccarli. Lui sogghigna, amareggiato ma non lo da a vedere. E già mette a fuoco un’altra idea. Sua era stata quella delle Baruffe in calle, primo esempio in Veneto di teatro fuori del teatro, e chissà cos’altro bolle in pentola. Questo suo talento per i progetti gli è valso il novero tra i mille innovatori del nordest. Riuscirà a innovare un po’ anche la sua Chioggia?

di Alessandra Lionello