Un video molto originale, maturo e profondo, giocato sulla doppia interpretazione del termine “immobile” e che mette in gioco due soggetti assimilati dalla stessa condizione di precarietà.

Continua il sequel de “l’attesa dell’autobus” nella solitaria landa della Dolfina, a Cavarzere. Intorno a questa situazione di attesa, Luigi costruisce la sua parodia

New entry di questa settimana, Luigi ha realizzato, anche lui, proprio un bel video. Anche Luigi dimostra una maggiore attenzione al "concetto", proponendo il tema della solidarietà in modo aderente, ma allo stesso tempo originale.

Simpatico ed ironico il video realizzato da Ivan “giovanile”. Sapevate che il primo “drone” è stato ideato e costruito da un ragazzino americano di 14 anni, proprio reperendo tutto il materiale attraverso internet?